Ti trovi qui: Home Pesci d'acqua salata
Pesci (salata)

I pesci d'acqua salata

 

Premnas Biaculeatus

premnas_anemone

Il nome scientifico si deve a una coppia di spine che spuntano dall'opercolo branchiale, una per lato. La livrea varia col sesso e l'età: i maschi e i giovani sono rosso brillante, mentre le femmine tendono a scurirsi (dai fianchi) arrivando a un rosso mattone e amaranto fin quasi al nero.Entrambi i sessi e i giovani presentano sul corpo tre grosse fasce irregolari bianche orlate di nero che scendono più o meno verticalmente dal dorso, la prima delle quali circonda la testa come un collare. La femmina raggiunge i 17 cm di lunghezza, il maschio si ferma a 12-15 cm. Questo pagliaccio associato con l'anemone Entacmaea quadricolor ma in cattività in assenza di questa (anemone a bolla) entra in simbiosi anche con anemoni di specie differente. Forma coppie stabili, la femmina tende a diventare aggressiva.Il pesce pagliaccio è presente nell'Oceano Indiano e nel Pacifico fino a una profondità di 15 metri, necessita di acqua calda e di un anemone con cui vivere in simbiosi infatti essi vivono in stretta simbiosi con gli anemoni di mare.Singole specie si sono specializzate in specie di anemoni di mare ben precise ed entrano in simbiosi solo con queste. Avviene un rapporto di scambio tra i due animali:  l'anemone offre protezione al pesce ed il pagliaccio di contro offre cibo. Siccome non è un bravo nuotatore è sempre in svantaggio nei confronti dei suoi nemici.
L'ipotesi che il pesce pagliaccio nutra il suo compagno di simbiosi non è mai stata confermata. Tuttavia se i pesci pagliaccio vengono tolti dai loro anemoni, questi vengono mangiati dai pesci farfalla o dai pesci lima.
Questi pesciolini ascono maschi. L'animale più grande in un anemone è la femmina dominante. Se questa muore, nell'arco di una settimana il maschio più forte si trasforma in femmina. Il maschio ha cura della nidiata.
Si nutrono di alghe e di minuscoli organismi animali. (zooplancton).
E' molto colorato e robusto, adatto alla convivenza con quasi tutti i pesci di barriera delle altre razze ma non con altri Amphiprion (pagliacci) e , soprattutto, mai con altri Premnas con i quali litigherebbe ferocemente.
Nemaleotris Magnifica

nemaleotris

Nemateleotris magnifica detto comunemente "ghiozzo di fuoco " appartiena alla famiglia dei Microdesmidi ed è di origine indopacifica. Vive nelle scogliere coralline e in zone sabbiose, raggiunge i 10 cm e non ha nessuna differenza sessuale visibile.
Vive all'incirca 10 anni ed è un pesce dal temperamento molto tranquillo.
Facilmente riconoscibile grazie al suo primo raggio ipertrofico della pinna dorsale , lo si trova spesso in coppia vicino a una tana dove si rifugia al primo pericolo. Una sua particolarità è che in natura rimane immobile nella corrente in attesa di cibo, formato da zooplancton e larve di crostaceo.
In acquario vive abbastanza tranquillamente e infatti ormai interesse anche dei neofiti, la qualità dell'acqua è importante per la sua salute in vasca.

 


 
FontaneMarine